Santuario della Madonna del Faggio

A circa 3 Km da Castelluccio, in un suggestivo bosco di faggi, sorge il Santuario della Madonna del Faggio, eretto dove si trovava un'immagine della Vergine Maria, appesa - secondo la tradizione - a un faggio. L'icona dal 1672 iniziò ad attirare i devoti anche per i numerosi miracoli che le erano attribuiti.
In origine chiamato Santuario della M...

A circa 3 Km da Castelluccio, in un suggestivo bosco di faggi, sorge il Santuario della Madonna del Faggio, eretto dove si trovava un'immagine della Vergine Maria, appesa - secondo la tradizione - a un faggio. L'icona dal 1672 iniziò ad attirare i devoti anche per i numerosi miracoli che le erano attribuiti.
In origine chiamato Santuario della Madonna del Rio Scorticato, fu costruito nel 1722; nella prima metà dell'Ottocento vide un accrescimento degli interni e delle decorazioni ad opera del pittore Lorenzo Pranzini, nativo di Castelluccio, e la costruzione del campanile e del porticato.

DA NON PERDERE:

- la chiesa, il porticato e il campanile

- il breve percorso in salita a fianco della chiesa e lungo il ruscello per raggiungere l'altare eretto dove sorgeva il faggio con l'icona della Vergine

CURIOSITA':

Custode del luogo fino al 1964 fu il cosiddetto "romitto", un eremita che risiedeva nella piccola canonica del Santuario, detta romittorio.

Di più

Mostrando 1 - 1 di 1 articolo