Lizzano in Belvedere

Il territorio del Comune di Lizzano in Belvedere cela una storia ricca e coinvolgente, poiché fin da tempi lontani è stato interessato dalla presenza dell'uomo, che con oggetti e documenti ha lasciato testimonianza del suo passaggio. Il ritrovamento di frammenti di attrezzi in selce e terracotta, attribuiti alle Età della Pietra e del Bronzo, pr...

Il territorio del Comune di Lizzano in Belvedere cela una storia ricca e coinvolgente, poiché fin da tempi lontani è stato interessato dalla presenza dell'uomo, che con oggetti e documenti ha lasciato testimonianza del suo passaggio. Il ritrovamento di frammenti di attrezzi in selce e terracotta, attribuiti alle Età della Pietra e del Bronzo, presso la Sboccata dei Bagnadori e Rocca Corneta, costituisce la prova del passaggio di gruppi di uomini primitivi in questi luoghi nei momenti stagionali favorevoli. Lizzano in Belvedere offre tutto ciò che si può desiderare per trascorrere una piacevole vacanza, infatti, in ogni stagione non mancano numerose attrattive per chi ama gli sport, i parchi, la neve, la vita nella natura e la montagna. Il territorio comunale di Lizzano in Belvedere ha quanto occorre per soddisfare sia chi desidera solamente riposarsi, sia chi vuole vivere attivamente.

DA NON PERDERE:

Santuario della Madonna dell'Acero:  A 1200 m slm, è un antico santuario, costruito nel 1500 sul luogo in cui, secondo una leggenda, la Madonna apparve a due pastorelli salvandoli da una bufera di neve e ridonando, ad uno di loro, l'uso della parola. Il culto, al quale inizialmente era dedicata un'immagine posta sull'acero che aveva ospitato l'apparizione, è poi continuato nel tempio, eretto successivamente. Ancora oggi, il 5 agosto, tantissimi fedeli partecipano alla festa che ricorda quell'evento miracoloso. All’interno sono conservati tantissimi ex-voto, che la riconoscenza popolare ha lasciato alla chiesa, fra i quali di pregevole fattura il gruppo di statue lignee dette "Brunori"(, fatto costruire dalla famiglia di Brunetto Brunori, per essere miracolosamente scampato alla morte, in occasione della battaglia di Gavinana del 3 agosto 1530.

PECULIARITA':

Da sempre le acque sorgive che sgorgano, limpide ed incontaminate, nell’area protetta del Parco  rappresentano una delle principali risorse del Corno alle Scale e la migliore testimonianza delle straordinarie qualità ambientali di questo territorio. Una zona vocata al benessere ancora oggi in grado di offrire due ingredienti essenziali per la vita e la salute dell’uomo:l’aria pulita e l’acqua pura.

EVENTI:

SERE NERE, Monteacuto delle Alpi: rassegna di cinematografica e letteraria a Monteacuto
SAGRA DEL CINGHIALE, Querciola: un’intera giornata dedicata ad uno dei prodotti tipici della zona: il cinghiale
GIUGHENCE LA CAMPANA, Vidiciatico: giochi a squadre tra i paesi del nostro comune
FESTA DEL MIRTILLO, al Borgo "Il Fondaccio" di Lizzano in Belvedere: un fine settimana dedicato al frutto di stagione: il mirtillo.
VIDICIATICO BUSKERS FESTIVAL, Vidiciatico: artisti di strada animano tutte le piazze del paese, dal pomeriggio a tarda notte.
FESTA BAVARESE: quattro giornate dedicate alla birra ed alla gastronomia tipica bavarese con musica e balli folkloristici.
TARTUFESTA: tradizionale manifestazione che anima l’autunno attraverso mercatini, menù prelibati e altre iniziative.
FESTA DEL CASONE ARDENTE: festa dal sapore antico, interamente dedicata alla castagna.
SAGRA DI SAN MARTINO: stand gastronomici, musica e sfilata di trattori. 

Di più